Nikon afferma che lo schermo della D4/D800 è più fedele rispetto alla D3s/D700

Schermo LCD della Nikon D800

Dopo i primi problemi della Canon 5D Mark III, anche la Nikon inizia ad avere i suoi problemi, anche più gravi di quelli che affliggono la 5D Mark III.

Tra questi c’è anche uno segnalato da molti utenti; sembra che lo schermo della D800 abbia tonalità più “verdi” rispetto alla D3s, come possiamo anche vedere dalla foto sopra.

Bene, secondo invece le risposte della Nikon alle email, questo non è un difetto: piuttosto è la D3s/D700 che non è precisa nella riproduzione dei colori, con una temperatura tale che fa apparire le immagini più blu: la Nikon D4/D800 dovrebbe dunque avere una riproduzione del bianco e dei colori migliore, già visibile ad occhi nudi.

Non mi sento di commentare questa notizia, per vari motivi: lo schermo LCD per me serve solo per vedere l’istogramma, non certo per valutare la fedeltà dei colori, anche perché un fotografo che ha la D800 scatta in RAW (almeno si spera). Mi sembra comunque una giustificazione “alla Apple”, sulla differenza della resa dei colori sullo schermo da una generazione dell’iPhone all’altra.

fonte | Nikon Rumors 

Rispondi