Nikon D600 macchie sensore

nikon d600 front

Nikon D600 macchie sensore

Ho scritto pochi giorni fa dell’uscita della nuova Nikon D610, upgrade della Nikon D600; prima di vedere quelle che sono le caratteristiche e le differenze tra le due e di capire il motivo perché il popolo dei possessori della Nikon D600 si è scatenato sul web, cerco di spiegare in questo articolo in cosa consiste questo difetto e come si è comportata la Nikon ad oggi.

Come spiegato bene per esempio da Lensrentals, i modelli della Nikon D600 presentano delle macchie d’olio e di polvere sul sensore, già dai primi scatti; mentre non è sicuro e confermato che i modelli più recenti non presentino questo problema – e lo dimostrerebbe anche il fatto che hanno dovuto realizzare una nuova Nikon D610 per risolverli – questo difetto sembra attenuarsi dopo circa 5.000 scatti. Per avere un’idea, ecco come si presenta a f/16:

DSC_4625sml

L’accumulo di polvere si trova in un’area ben definita dell’immagine, vale a dire i bordi superiore e sinistro, ed il difetto è stato riconosciuto da Nikon, anche se in maniera non diretta ed esplicita; di seguito il comunicato stampa, disponibile a questo link.

Alcuni utenti hanno segnalato la presenza di diversi granelli di polvere nelle immagini riprese con fotocamera SLR digitale Nikon D600. Questi granelli di polvere sono riflessi della polvere interna generata dal funzionamento della fotocamera o particelle di polvere esterna penetrate nella fotocamera che sono venuti a contatto con il filtro passa-basso della fotocamera.

Anche se la struttura e il concetto delle fotocamere SLR digitali rendono molto difficile la completa eliminazione dei granelli di polvere, ci è stato segnalato che, in rari casi, il riflesso della polvere nelle immagini è notevole. Per questo motivo, Nikon mette a disposizione degli utenti un servizio per ridurre l’inconveniente.

Soluzione
La prima operazione è seguire le istruzioni riportate nel Manuale d’uso (pagine 301-305) relative alla funzione Pulisci sensore di immagine e alla pulizia manuale utilizzando una pompetta. Se queste operazioni non sono sufficienti a rimuovere le particelle di polvere e i problemi persistono, contattare il centro assistenza Nikon più vicino. Il personale del centro assistenza tratterrà la fotocamera, la esaminerà in modo approfondito e interverrà come necessario.

Richiesta di servizio
Per eventuali richieste di informazioni relative a questo argomento, contattare il più vicino

Secondo Lens Rentals, il difetto potrebbe essere dovuto ad uno spazio sulla tendina dell’otturatore più ampio del solito rispetto alle altre reflex Nikon, che spinge lo sporco e l’olio verso il sensore; il fatto poi che dopo un certo numero di scatti tenda a sparire o ad attenuarsi, potrebbe essere sintomatico del fatto che la polvere e l’olio sia quello che si trova già all’interno della reflex.

d600-1024x687

Qui sotto un time laps da YouTube; vi consiglio di vedere anche le altre parti del video, sempre dallo stesso autore:

Voi che esperienza avete avuto? Avete gli stessi difetti? Condivideteli qui sotto, se volete.

Rispondi