Nikon D5300, la nuova reflex con Wifi e GPS

D5300_BK_18_140_front

Nikon D5300, la nuova reflex con Wifi e GPS

E’ decisamente tempo di annunci e presentazioni in casa Nikon; dopo aver presentato solo qualche giorno fa la Nikon D610, sostituta della Nikon D600, ecco che arriva l’annuncio della nuova Nikon D5300, che va a prendere il posto della D5200 nel segmento delle reflex entry level evolute. Se la presentazione della D610 non era prevista ed è stata dovuta principalmente per risolvere con un nuovo corpo il problema delle macchie sul sensore, come ho ampiamente discusso in un articolo precedente, la D5300 segue di un anno il modello precedente, con una cadenza standard per questo tipo di corpi. Andiamo a vedere innanzitutto quelle che sono le caratteristiche principali:

Caratteristiche tecniche

  • Wi-Fi e GPS incorporati;
  • Sensore in formato DX da 24,2 megapixel, senza filtro “low-pass”
  • Prestazioni eccezionali in condizioni di illuminazione scarsa con valori di sensibilità
  • ISO regolabile da 100 a 12.800 (espandibile a un valore equivalente a ISO 25.600)
  • Processore di elaborazione delle immagini EXPEED 4 rapido e potente
  • Sistema AF a 39 punti con nove sensori a croce al centro
  • Sensore di misurazione esposimetrica RGB a 2.016 pixel con sistema di riconoscimento scena Nikon
  • Ripresa in sequenza a 5 fps
  • Ampio monitor ad angolazione variabile: monitor LCD da 8,1cm con ampio angolo di visione e alta risoluzione a 1.037k punti
  • Filmati Full HD a 1080/50/60p
  • Uscita HDMI
  • Microfono stereo incorporato e compatibilità con il microfono stereo ME-1 di Nikon
  • HDR e D-Lighting attivo
  • Effetti speciali per immagini fisse e filmati
  • 16 modi scena
  • Mirino con ingrandimento accresciuto (circa 0,82x) grazie all’innovativo pentaspecchio
  • Corpo macchina piccolo e leggero: circa 125×98,0×76,0mm. Pesa solo 480 g (senza batteria e card di memoria)
  • Impugnatura adatta a una presa stabile
  • Migliore interfaccia grafica utente e menu più chiari
  • Sistema espandibile: compatibile con la gamma completa di obiettivi NIKKOR e specifici lampeggiatori Nikon
  • Compatibile con i radiocomandi WR-R10/WR-T10
  • Prezzo di circa 900€ solo corpo e 1.000 € con il classico zoom Nikkor 18-55mm VR.

D5300_BK_18_55_frt34l_CK

Caratteristiche principali

Come precisa la Nital nel comunicato stampa, la nuova D5300 è la prima reflex digitale Nikon in formato DX con Wi-Fi e GPS incorporati. La funzione Wi-Fi integrata, permette una immediata e semplice condivisione delle immagini, che possono essere inviate direttamente dalla fotocamera a qualsiasi smartphone o tablet Apple o Android e condivise sui social network, quali Facebook, Instagram o Twitter; grazie al Wi-Fi, la reflex può anche essere comandata a distanza.

Il GPS invece permette di aggiungere i dati geotag alle immagini senza ricorrere ad adattatori esterni e di registrare informazioni quali la latitudine, la longitudine e l’altitudine nei dati EXIF delle immagini; la funzione GPS è attiva anche a fotocamera spenta, pertanto è possibile tenere traccia dell’itinerario anche quando non si stanno riprendendo immagini.

Alla base della Nikon D5300 c’è il sensore CMOS in formato DX da 24,2 megapixel , lo stesso della Nikon D7100, realizzato senza filtro low-pass ottico (OLPF); questo innovativo sensore sfrutta al massimo ogni pixel, trasformando in una immagine estremamente fedele tutto ciò che si vede tramite l’obiettivo; la mancanza del filtro low-pass ottico, come per la D800E e D7100 porterà di sicuro un miglioramento generale dell’immagine, più nitida, a scapito del possibile moire nel fotografare tessuti e disegni.

Un altro punto di forza è di sicuro il nuovo processore di elaborazione delle immagini Nikon EXPEED 4; lo vedremo sempre più nelle reflex Nikon, anche se in questo caso permette solo la cattura di filmati HD @ 60 fps, una raffica più rapida ed una elaborazione nella fotocamera più veloce.

Altre caratteristiche degne di nota sono la sensibilità ISO espandibile sino ad un valore equivalente a 25.600 ISO, una velocità di scatto continuo fino a 5 fotogrammi al secondo, una messa a fuoco precisa grazie al sistema AF intelligente a 39 punti, con nove sensori a croce al centro.

D5300_BK_18_140_LCD_3_CKIl monitor LCD è ad angolazione variabile da 8,1 cm con ampio angolo di visione ed elevata risoluzione da 1.037 k punti; per chi fosse interessato ai video, la funzione D-Movie della D5300 consente di registrare video Full HD con una frequenza fotogrammi fino a 50p/60p; farà sicuramente piacere l’Autofocus Live View continuo; è presente poi un microfono stereo. Il peso è contenuto (solo 480 g senza batteria e card di memoria), il mirino ha un ingrandimento di 0,82x.

Di sicuro la reflex è interessante, vedremo come reagirà il mercato. Il prezzo dovrebbe aggirarsi a circa 900€ solo corpo e 1.000 € con il classico zoom Nikkor 18-55mm VR. Sotto riporto una galleria di foto ed il link per scaricare la brochure.

link | Brochure

link | Nital

infine una fotogallery:

Rispondi