Canon 100D: reflex Canon per i neofiti

Canon_100D_artwork

Canon 100D

Come già preannunciato – vedi anche questo articolo – all’evento Canon del 22 Marzo insieme alla Canon 700D è stata presentata la Canon 100D, la fotocamera APS-C entry level più piccola mai realizzata, utile per chi approccia il mondo della fotografia reflex per la prima volta e non ha grosse pretese, venendo magari dal mondo delle compatte, con una serie di comandi semplici ed un’utile guida on camera.

Canon_100D_FRT_w_EF-S_18-55mm_IS_STM

Come già detto, la Canon 100D è la più piccola e leggera DSLR APS-C della sua categoria; la sua compattezza le permette di essere portata ovunque in modo da poter catturare al meglio immagini di qualità in qualsiasi momento. Misura solo 116,8 x 90,7 x 69,4 millimetri e pesa solo 407 g; dispone di un mirino ottico molto luminoso ma anche di un ampio display touch screen capacitivo Clear View II da 7,7 centimetri (3,0”) in formato 3:2 per facilitare le impostazioni e rivedere subito le immagini dopo lo scatto.

EOS_100D_BCKIl cuore della Canon 100D è il nuovo sensore CMOS AF Hybrid II da 18 MP formato APS-C, che insieme al processore d’immagine DIGIC 5, garantisce risultati soddisfacenti per tutti gli utenti alle prime armi in qualsiasi situazione. I punti di messa a fuoco sono 9 ed il nuovo sensore utilizza pixel di rilevazione di fase sull’80 per cento della superficie così da fornire una maggiore velocità di autofocus, e ottime prestazioni nell’inseguimento del soggetto quando la fotocamera è in modalità Live View o durante l’acquisizione di filmati Full HD.

Per chi non lo sapesse i pixel a rilevamento di fase riescono a dividere la luce ricevuta dall’obiettivo in due direzioni, destra e sinistra. La distanza viene rilevata misurando la discrepanza tra le due immagini con questa funzione e la messa a fuoco avviene automaticamente. L’autofocus a rilevamento di fase stabilisce istantaneamente la posizione di messa a fuoco, che porta naturalmente a una velocità di messa a fuoco superiore.

EOS_100D_FSL_w_EF-S_18-55mm_IS_STM

La Canon 100D è in grado di scattare fino a 4 fps, ed ha una sensibilità nativa ISO massima pari a 12800 (espandibile a ISO 25600) che consente di realizzare immagini a bassa rumorosità e ricche di atmosfera. Permette inoltre la registrazione di filmati Full HD.

EOS_100D_FRA_FLASH_OPEN_w_EF-S_18-55mm_IS_STM

Non mancano infine la modalità creativa: per esempio il filtri creativi della Canon 100D Scatto effetto extra consente di acquisire contemporaneamente un’immagine con filtro e una senza filtro. Sono presenti poi Bianco & Nero granuloso, Fotocamera giocattolo, Effetto miniatura, per potersi divertire applicando i filtri direttamente in camera.

EOS_100D_TOP_w_EF-S_18-55mm_IS_STM

Di seguito le specifiche

  • Sensore CMOS Hybrid AF II da 18,0 Megapixel;
  • Processore DIGIC 5 a 14 bit;
  • Design ultra compatto con peso di 407 g solo corpo;
  • Video Full-HD 1080p con nuovo sistema Hybrid CMOS AF II;
  • Semplicità di ripresa con Auto Intelligent Scene;
  • Mirino ottico e display LCD touch screen Clear View II da 7,7 cm;
  • Elevata sensibilità ISO 100-12.800 (estendibile a ISO 25.600);
  • Velocità di scatto 4 fps e sistema AF a 9 punti;
  • Filtri creativi e Effetti Extra (tra cui il nuovo effetto Miniature in modalità Video);
  • Live View avanzato con visione diretta degli effetti in camera;
  • Guida delle Funzioni incorporata;
  • Compatibile con il sistema di obiettivi EF e EFS e accessori EOS;
  • Disponibile da fine aprile 2013 al prezzo indicativo suggerito al pubblico di 699 € (solo corpo) e 861 € IVA inclusa (in kit con l’obiettivo EF-S 18-55mm f/3.5-5.6 IS STM).

Di seguito una galleria di foto:

Rispondi