Alligatore ruba una reflex, ritrovata dopo 8 mesi

Alligatore ruba reflex

Alligatore ruba una reflex, viene ritrovata dopo 8 mesi

Curiosa storia quella del fotografo naturalista specializzato in coccodrilli Mario Aldecoa; durante un party notturno in Florida, tenuto presso la fattoria degli alligatori nelle Everglades in Florida, mentre stava preparandosi a scattare alcune foto agli alligatori di notte, all’improvviso uno dei “soggetti” si è avvicinato un pò troppo, ha fatto cadere la camera dal treppiede per poi farne un solo boccone; è inutile dire che in questi casi è meglio evitare di andare a riprenderla e pertanto Mario si è rassegnato a perdere la sua reflex Canon 60D con obiettivo 16-35 L e flash 430 EX.

Dopo otto mesi comunque, uno dei manutentori della fabbrica ha notato uno strano oggetto attorno alle zampe di uno degli ospiti della fattoria ed è riuscito a recuperarla: era proprio la macchina fotografica del fotografo Mario Aldecoa. Ovviamente dopo otto mesi non è stato possibile far funzionare la macchina fotografica, ma dopo aver asciugato la scheda di memoria, è stato possibile recuperare  le foto scattate quella sera. Sotto una delle ultime fatte:Ashampoo_Snap_2013.08.27_14h04m34s_002_Speriamo che Mario prenda maggiori precauzioni la prossima volta, in ogni caso ha tutta la mia ammirazione, anche a me piacciono molto i coccodrilli e gli alligatori e tempo fa ho avuto modo di fotografarne qualcuno in una fattoria in Thailandia:

Thailandia 2 08.07 271-2fonte | SLR Lounge

Rispondi